DOMANDE FREQUENTI

Se un immobile in Italia non é stato oggetto di condono edilizio si può comunque stipulare il rogito notarile?

Se l'immobile non é stato oggetto di condono e non é stato assoggettato a condono edilizio é incommerciabile, e non può essere oggetto di un atto di trasferimento, di conseguenza il rogito notarile é nullo. Per evitare la nullità dell'atto di compravendita, il venditore deve dichiarare gli stremi della domanda di sanatoria e dei versamenti delle oblazioni e degli oneri concessori se dovuti o della concessione in sanatoria. Anche se l'immobile é stato regolarmente edificato e non ha subito interventi edilizi non autorizzati, il venditore, ai fini della validità dell'atto di compravendita, deve comunque rilasciare, sotto la propria responsabilità, una specifica dichiarazione il cui contenuto é diverso a seconda che l'immobile sia stato edificato prima o dopo il 1° settembre 1967.